Fondazione Ezio Galiano
- ONLUS -
Come registrarsi.

Quadro: Eugenio Galiano. Alberi d'inverno, 1980
Spogli rami d'alberi
protesi nel ventoso cielo
ai quali il turbinio dell'aria
dona nuova chioma.

Come accedere alla Biblioteca e all'Edicola.


Per usufruire dei servizi erogati dalla Fondazione Ezio Galiano onlus è necessario registrarsi e rinnovare ogni anno la registrazione.

Infatti, in virtù dell'accordo stipulato con le Case Editrici detentrici dei diritti sulle opere letterarie, i testi delle opere presenti in biblioteca e tuttora coperte da diritti d'autore possono eccezionalmente essere diffusi tramite internet dalla Fondazione Ezio Galiano onlus

SOLO PER L'UTILIZZO STRETTAMENTE PERSONALE DEI NON VEDENTI
CHE CERTIFICHINO IL LORO STATO DI MINORAZIONE.


Egualmente accade per i giornali quotidiani e periodici presenti nell'edicola la cui fruizione è stata concessa dalle testate giornalistiche proprietarie solo per i fini sopra detti ed alle singole persone di cui sopra.

Per registrarsi è necessario quindi inviare 3 cose:


  1 - il modello di iscrizione/rinnovo da ripetere all'inizio di ogni anno solare;

  2 - COPIA di un documento (ad esempio certificato medico, libretto pensione, etc) dal quale comunque chiaramente si evinca lo stato di minorazione visiva, solo per la prima iscrizione.

  3 - Un modesto contributo la cui misura sarà liberamente fissata da ciascun utente a seconda dell'utilizzo che intende fare dei nostri servizi.

Una volta ricevute queste 3 cose, verrà inviato entro qualche giorno un messaggio di posta elettronica di conferma insieme alle credenziali di accesso alla sezione riservata (cioè il nome utente e la password necessari).

  Si fa presente che:

1 - il modello di domanda che si scarica qui: Scarica il modello di richiesta formato TXT  va stampato, compilato in tutte le sue parti ed inviato via fax all'inizio di ogni anno;

2 - i dati personali sensibili inviati via fax (copie di documenti, certificati medici, libretto pensione, etc) saranno utilizzati esclusivamente per l'abilitazione all'accesso alla Biblioteca ed Edicola. Non non saranno per alcun motivo ceduti a terzi, non saranno trattati nè elaborati in alcun modo e saranno prontamente e definitivamente eliminati se non più necessari.

3 - il contributo volontario è necessario poichè la nostra iniziativa, lo ricordiamo, è ASSOLUTAMENTE VOLONTARIA, NON RICEVE CONTRIBUTI PUBBLICI, NON HA SPONSOR e NON OSPITA ALCUN TIPO DI PUBBLICITA'. E' nata e ancora si regge in larga parte SUI RISPARMI realizzati sulla PENSIONE di un ex insegnante cieco: Ezio Galiano.

La misura del contributo è volontaria ed affidata alla coscienza di ciascuno.

Ricordiamo ad ogni buon fine che il prelievo di libri e giornali effettuato da ciascun utente è controllato e qualora risultino prelievi abnormi (cioè oltre alle normali possibilità di lettura di un essere umano, come troppi libri ogni mese o troppi giornali ogni giorno) la Fondazione si riserva la possibilità di ESCLUDERE dai servizi l'utente ed eventualmente prendere provvedimenti legali verso lo stesso per la tutela dei diritti d'autore lesi.

  L'indirizzo di invio è:

Fondazione Ezio Galiano

Via Antonio Daniele, 38

88100 Catanzaro

fax: 0 9 6 1 7 2 4 1 5 2

tel: 0 9 6 1 7 2 3 5 7 1

C.F. P.IVA 970 2511 0798


  eventualmente possono essere accettate documentazioni scannerizzate inviate in allegato via email a fondazione.galiano@virgilio.it


Guarda anche la pagina come contribuire

Fine testo. Numero scelte 2.

scelta 1: Torna indietro

scelta 2: Torna alla Home page